Nuova generazione ecosistema radio2018-11-26T10:56:21+00:00

Nuova generazione ecosistema radio

Il nostro cliente produce una linea di sensori radio a batteria per impiego civile.

Resco è stato chiamato per progettare la nuova generazione di questa linea con l’obiettivo di lasciarsi alle spalle i limiti tecnologici di quella esistente, rispettando però (e qui sta la vera sfida!) gli articolati limiti imposti dalle normative vigenti.

Il primo step di lavoro è stata la costituzione di un piccolo ma vivace team formato da Resco e da alcuni programmatori dell’azienda. Questo team ha suddiviso il progetto in 4 fasi: analisi dei requisiti, progettazione del sistema, realizzazione di alcuni Proof-of-concept per aspetti critici, sviluppo dei differenti firmware per i vari dispositivi.

Partendo dai requisiti iniziali, il team è stato in grado di impostare uno sviluppo evolutivo di lungo corso, tramite una serie di test effettuati prima solo su alcuni sotto-componenti, poi sull’intero sistema.


Grazie a questa flessibilità nell’approccio è stato possibile accomodare modifiche nei requisiti e esplorare insieme con il cliente finale le potenzialità di questo nuovo sistema, man mano che veniva progettato, sviluppato e testato.

I punti di forza di questo progetto:

– Lavoro a stretto contatto con un piccolo team di programmatori
– Sviluppo concettualmente molto complesso e durato anni

Tecnologie/Piattaforme utilizzate:

ARM / STM32
Sub-1GHz RF
Texas Instruments transceiver
C