NXP2018-12-06T16:54:20+00:00

NXP.

produttore di differenti microcontrollori (ARM e non), NXP Semiconductors N.V. è un’azienda olandese con sede a Eindhoven (Paesi Bassi) che si occupa della produzione di semiconduttori per l’identificazione sicura, l’industria automobilistica e il networking digitale. Tra i primi dieci fornitori di semiconduttori non di memoria su scala globale, NXP nasce nel 1953 come diramazione dell’azienda elettronica Philips: nel 2006 Philips Semiconductors viene ceduta a un consorzio di investitori di Private Equity, e diventa NXP. Dal 2015 è stata effettuata la fusione tra NXP Semiconductors e Freescale Semiconductor, azienda specializzata nella progettazione e produzione chip.

Il core business di NXP Semiconductors coincide con lo sviluppo di segnali misti e prodotti standard per la sicurezza e l’identificazione, oltre alle soluzioni per automotive, networking, radiofrequenza, segnale analogico e gestione dell’alimentazione. I prodotti NXP si trovano nell’infrastruttura automobilistica, nei device per l’identificazione, nell’infrastruttura cablata e wireless, nell’illuminazione, nell’industria, nei consumi, nelle applicazioni mobili e informatiche (gateway per produttori auto, chip automobilistici per il collegamento in-vehicle, ingresso keyless passivo, immobilizzazione, autoradio). Insieme a Sony, NXP ha sviluppato la tecnologia NFC (Near Field Communication) che consente di effettuare pagamenti sicuri con i telefoni cellulari, oltre a rendere sicure le operazioni di interscambio e archiviazione dati. Con all’attivo oltre 9.000 brevetti rilasciati o in attesa di registrazione, NXP oggi è nota soprattutto per la produzione di chip per applicazioni di eGovernment (ad es. passaporti elettronici); etichette e tag RFID; chip per gestione dei trasporti e degli accessi (il chip set e la carta contactless per MIFARE sono oggi utilizzati da molti dei principali sistemi di trasporto pubblico in tutto il mondo).