May 15, 2016

RepRap

RepRap (www.reprap.org) è una stampante 3D che puoi costruirti da solo e collegata ad un normale computer ed è in grado di stampare oggetti tridimensionali in plastica.
Gli oggetti oggetti sono costruiti depositando strati di materiale plastico uno sull’altro (FDM Fused Deposition Model). Si tratta di una tecnologia già esistente ed utilizzata per realizzare macchine di prototipazione rapida.

RepRap significa “Replicating Rapid-prototyper” (prototipatore rapido replicante). Il progetto prevede infatti di realizzare una macchina in grado di produrre un’altra macchina identica. In questa maniera è sufficiente avere il materiale grezzo per realizzare una stampante per un altra persona, e permettere la diffusione di questa tecnologia.

Il progetto RepRap era troppo interessante perché non attirasse la nostra attenzione: la R.eS.Co. è stata tra le prime aziende in Italia a costruire e commercializzare RepRap. In particolare la RepRap#Resco, una configurazione da noi creata anche con utilizzando parti completamente riprogettate (come l’estrusore interamente metallico ed alcune componenti plastiche) e trovando nuovi accorgimenti. Per quanto limitatamente è appagante poter contribuire ad un progetto e ad una community così innovativi.

Molto tempo è passato dagli inizi della rivoluzione RepRap e la tecnologia FDM “casalinga” è ormai abbastanza diffusa (sono disponibili decine di macchine assemblate e kit di diversi produttori). Abbiamo quindi deciso di dismettere il progetto RepRap#Resco ed interromperne la commercializzazione per dedicarci ad altro.
RepRap#Resco rimane però un valido strumento a nostra disposizione: quando necessario progettiamo e stampiamo componenti particolari e/o prototipi.

Potete trovare il materiale creato qui:

 

RepRap#Resco